alto fragile / scena pubblica

Le Troiane

j’ l’haggio letta chella poesia ma nun haggio capito niente,
preferisco ‘e me vede’ nu film…
(e) ghia’ nce l’avimme vede’!
un film romantico, gghja ce l’amma vedè?

La Caduta

Sí, abbiamo perso la luce,
abbiamo perso la santa innocenza di colui
che sa perdonare a se stesso

Moby Dick

sì de la scheggia rotta usciva insieme
parole e sangue; ond’io lasciai la cima
cadere, e stetti come l’uom che teme.

3Sorelle

ciò a cui aspiriamo
è una vita

che noia, signori miei,
vivere a questo mondo

come è allegra e vivace
la musica,
come si ha voglia di vivere

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *